PRESENTAZIONE CATALOGO ABITARE GONZAGA 2016

PRESENTAZIONE CATALOGO ABITARE GONZAGA 2016

« Torna all'elenco delle news

05-09-2016

Martedì 6 settembre 2016, ore 19
Appartamento della Rustica, Stanze di Cristoforo Sorte


Presentazione catalogo
Abitare Gonzaga 2016.
Arte, design e spazi domestici a confronto con il passato

Ingresso libero dal Giardino dei Semplici


A pochi giorni dalla chiusura (domenica 11 settembre), la mostra “Abitare Gonzaga 2016. Arte, design e spazi domestici a confronto con il passato” allestita da Mantova Creativa e Complesso Museale di Palazzo Ducale nell'Appartamento della Rustica al Ducale, ospita un evento d'eccezione. Martedì 6 settembre alle 19 si terrà la presentazione del catalogo della mostra, in una location speciale: le stanze dette “di Cristoforo Sorte”, per la prima volta aperte al pubblico. Le stanze sono così denominate perché affrescate proprio da Cristoforo Sorte, allievo di Giulio Romano, al piano terra della palazzina della Rustica.
La location, però, non è l'unica sorpresa. Ospite d'onore della serata sarà il Principe Ferrante Gonzaga, terzo in linea di successione al titolo di Capo della Casa Gonzaga (dopo lo zio Maurizio e il padre Corrado).
“Abbiamo pensato di dar vita ad un confronto stimolante, invitando proprio l'ultimo dei Gonzaga a visitare l'esposizione che immagina come vivrebbero i duchi se avessero continuato a governare Mantova fino ad oggi”, spiega l'Arch. Giampaolo Benedini, che ha curato il progetto con la collaborazione del direttore del Ducale Peter Assmann, della vicedirettrice Renata Casarin e di Marco Tonelli per la selezione delle opere contemporanee. La mostra “Abitare Gonzaga 2016”, infatti, ricostruisce una vera e propria abitazione con tutti gli ambienti della vita domestica composti da arredi, decori e opere d'arte. Lo scopo è, quindi, far dialogare passato e presente partendo dal riconosciuto senso estetico dei Gonzaga, ricreando la dimora di un mecenate contemporaneo proprio all’interno di Palazzo Ducale.
Ferrante Gonzaga fa parte dell’unico ramo superstite dei Gonzaga di Vescovato, ramo iniziato da Giovanni Gonzaga (1474 – 1525), Signore di Vescovato nel 1519. Porta tuttora i titoli di: Altezza Serenissima, Principe del sacro Romano Impero, Signore di Vescovato, Conte di Villanova e di Cassolnovo, Marchese del Vodice, Patrizio Veneto. I busti del nonno e del bisnonno sono posizionati all'ingresso di piazza Lega Lombarda (piazza Pallone). Il primo busto appartiene al Principe Maurizio Ferrante Gonzaga di Vescovato (1861-1938), generale di Corpo d'Armata, due medaglie d'oro, nella prima guerra mondiale, dal 1932 marchese del Vodice, il monte conquistato con i suoi alpini, Senatore del Regno. L'altro busto è il generale Ferrante Vincenzo Gonzaga del Vodice (1889-1943), caduto a Bucoli di Conforti (Eboli-Salerno) per non arrendersi ai tedeschi dopo l'8 settembre 1943.
Insieme a Peter Assmann, direttore del Ducale, Giampaolo Benedini e Ferrante Gonzaga presenteranno al pubblico il catalogo magistralmente illustrato della mostra e discuteranno della possibile convivenza nelle dimore storiche del design contemporaneo.  Interverrà, inoltre, Roberto Barazzuol che ha curato il progetto grafico del catalogo.
L'evento del 6 settembre sarà anche l'occasione per fare un primo bilancio della manifestazione (inaugurato l'11 giugno) prima dei numeri ufficiali, che saranno disponibili dopo la conclusione dell'esposizione. “In questi tre mesi – anticipa Benedini – l'affluenza è stata ottima. Abbiamo ricevuto molti riscontri positivi da parte dei visitatori, che hanno colto con interesse la stimolante sfida proposta dal progetto”.


La mostra “Abitare Gonzaga” è stata realizzata con il patrocinio di: ADI Lombardia, Comune di Mantova, Mantova Capitale Italiana della Cultura, Parco del Mincio, Provincia di Mantova e Regione Lombardia.
Media partner: Elle Decor.
Main sponsorship: Agape, Key Cucine.
La mostra è sostenuta da: Agape Casa, Davide Groppi, Gentry Portofino, Lubiam, Matteo Brioni, Rimadesio, The Benedini Collection.
Si ringraziano l'Associazione Amici di Palazzo Te e i collezionisti mantovani che hanno prestato le opere d'arte.

News

Programma 2016

Scarica PDF

News

Seguici anche Facebook.

youtube channel
News

info@mantovacreativa.it

Tel: 3921866117

Continua a seguire Mantova Creativa

Acconsento al trattamento dei dati personali