MANTOVA CREATIVA 2014 | CUCINA

MANTOVA CREATIVA 2014 | CUCINA

« Torna all'elenco delle news

23-09-2014

In questa quarta edizione Mantova Creativa vuole esprime non solo la creatività della città ma di un intero territorio, nella sua accezione più ampia di terroir, inteso come patrimonio architettonico-culturale-artistico-enogastronomico.

Per questo tra i cinque temi principali che fanno da ideale fil rouge alla manifestazione non poteva mancare l’eccellenza gastronomica mantovana.

Verranno infatti  presentate iniziative enogastronomiche volte a valorizzare la cucina e le specialità locali.

Protagonisti quattro cuochi di affermati ristoranti della provincia di Mantova che si alterneranno nei cinque giorni della manifestazione per realizzare dal vivo un personale menu creativo presso il ristorante La Cucina nel centro storico di Mantova. 

Per l’occasione sarà realizzato anche un piatto creativo a ricordo della manifestazione.

 

In scena dal 29 maggio al 2 giugno:

- Bortolino di Viadana –  Chef Roberto Naldini

- ll Tartufo di Revere  -  Chef Gianni Addonizio

- Osteria da Pietro di Castiglione delle Stiviere - Chef Pietro e Fabiana Ferri

- La Fragoletta di Mantova – Chef Giuseppe Maddalena

- La Cucina -  Chef Giorgia Creminesi

 

Sempre presso il ristorante La Cucina, l’azienda Cleca S. Martino organizza l’evento dal titolo:

Creativa? Chi, io?” - show cooking durante il quale la pasticciera Ambra Romani, della trasmissione televisiva “La Prova del Cuoco”, delizierà il pubblico con svariati dolci.

 

I menù creativi

Tutti gli chef si alterneranno a pranzo per realizzare un menù creativo dal 29 maggio al 2 giugno presso il ristorante La Cucina di via Oberdan a Mantova

 

OSTERIA ENOTECA DA BORTOLINO - Chef Roberto Naldini

Quando: giovedì 29 maggio

Il menù di Mantova Creativa:

risotto all'aringa

baccalà mantecato con latte

farro (o riso) con zucca cotta, culatello, mosto cotto e grana

guanciale di maiale (polsetto) in umido con lambrusco e polenta

 

L’Osteria da Bortolino nasce nel 1996 sulle ceneri della vecchia storica osteria che per circa 100 anni è stata a guardia del ponte di barche sul fiume Po che univa la Lombardia con l’Emilia. Un’ attenta ristrutturazione ha permesso di lasciare inalterato l’aspetto esterno, giardino con grande pergola di glicine compresi, della baracca che compare nei film di “Don Camillo e Peppone” e che fino al 1984 serviva pesce fritto senza corrente elettrica. Ora l’interno è caldo e accogliente con grandi vecchi tavoloni di legno, dove gli avventori si incontrano e si conoscono. Quasi ogni anno, in autunno, le acque del Po salgono e lambiscono il giardino; l’osteria diventa cosi una magnifica penisola circondata dall’acqua e da vasti pioppeti.

La cucina: il locale è nato come enoteca con offerta di salumi e formaggi, ma ha poi dovuto accontentare i clienti soddisfando la loro esigenza di assaggiare piatti della tradizione mantovana rivisitati

www.osteriadabortolino.it

 

IL TARTUFO – Chef Gianni Addonizio

Quando: venerdì 30 maggio

Il menù di Mantova Creativa:

cipolla d'oro (cipolla ripiena di crema di formaggi)

garganelli al pesto di asparagi e nocciole

petto d'anatra alla zucca marinata

faraona ripiena su insalata al profumo di zenzero

 

Il Tartufo è situato nella zona residenziale di Revere, in un’elegante villetta, il ristorante può ospitare cerimonie nelle sue due sale interne da cinquanta e trenta posti, alle quali nei mesi estivi si aggiungono la terrazza ed il giardino. Offre inoltre servizi di catering presso strutture esterne, ville o case private. Il ristorante ha un ricco programma di iniziative tra cui “Chef per un giorno”, una serata in cui dimostrare a tutti le tue qualità di chef, “Chef per un piatto”, se indovini tutti gli ingredienti del piatto in gara, vinci una cena per due persone, o ”Tartufo a Palazzo”.

La cucina: il menu propone piatti tipici della cucina  mantovana rivisitati dallo chef, con specialità del mese realizzate con i prodotti di stagione. Naturalmente molte sono le proposte che vedono il tartufo protagonista: dal risotto al tartufo ai bigoli cotti nel lambrusco con salsiccia e tartufo, dalla tartare  di filetto di manzo con tartufo all’uovo croccante su fonduta di parmigiano e tartufo.

www.ristoranteiltartufo.com

 

OSTERIA DA PIETRO - Chef Pietro e Fabiana  Ferri

Quando: sabato 31 maggio

Il menù di Mantova Creativa:

Insalata di melone mantovano, con carpaccio di lingua salmistrata alla menta

Zuppa di pomodoro fredda con avocado e storione

Ravioli di patate  farciti di stracchino conditi con burro fuso, grana padano e polvere di noce moscata

Spalla di maialino al forno con cipolle rosse caramellate alle ciliegie e chiodi di garofano

 

L’Osteria da Pietro è un luogo dove trascorrere dei piacevoli momenti di tranquillità, nel centro storico di Castiglione delle Stiviere, sia d’inverno, scaldati dal meraviglioso camino all’interno del locale, che d’estate sulla terrazza esterna.

La cucina: Nell’elegante menu di Fabiana e Pietro, gli ingredienti tipici del territorio si mescolano con fantasia e leggerezza, accompagnati da una curata selezione di vini dall’Italia e dal mondo.

www.osteriadapietro.it

 

ANTICA OSTERIA FRAGOLETTA - Chef Giuseppe Maddalena

Quando: domenica 1 giugno

Il menù di Mantova Creativa.

Panzanella con burrata di bufala Mantovana e sarda del lago di Garda

Bigoli al torchio con guanciale, pecorino ed aceto balsamico

Tagliata di maialino da latte con salsa alla birra e tortino di patate  e cipolle

 

La Fra goletta, il nome del ristorante, situato nel cuore della Mantova storica, a pochi passi da Piazza Sordello, deriva dall'antica proprietaria, un'attrice del '700 che veniva chiamata Fragoletta per il suo spirito brioso e vitale. L’attrice, una volta ritiratasi dalle scene, decise di aprire una locanda per ospitare e rifocillare gli amici attori che si esibivano nel vicino Teatro Vecchio, dove ora si trova il ristorante. L'osteria ebbe tra i suoi commensali più illustri anche Giacomo Casanova e Carlo Goldoni.

La cucina: Nel menu proposto si incontrano felicemente tradizione e sperimentazione, dai classici sorbìr d’agnoli e tortelli di zucca, al crostoncino di segale grigliato con miele e lardo salato o all’insalata di ricotta affumicata e speck all’aceto balsamico.

Grande attenzione allo svolgimento del pasto, per armonizzare la successione delle vivande con quelle dei vini perché il giusto abbinamento cibo - vino è un aspetto fondamentale per gustare e apprezzare al meglio un piatto. 

www.fragoletta.it

 

 

LA CUCINA – Chef Giorgia Cremonesi

Quando: lunedì 2 giugno

Il menù di Mantova Ctreativa:

Panzanella con seppioline grigliate

Insalata di pomodori con tonno al pepe verde

 

La Cucina traduce in chiave moderna la vecchia dimensione domestica dello “stare a tavola” accogliendo l’ospite in un contesto informale, rilassato e familiare.

La cucina: Il menù offre sia piatti della tradizione mantovana che piatti di cucina contemporanea mantenendo la semplicità e la cura del mangiare di una volta, con particolare attenzione alla scelta dei prodotti e ai metodi di cottura. A pranzo troverete un menù volutamente ridotto che vi permetterà di mangiare velocemente piatti di alta qualità ad un prezzo contenuto, la sera potrete godere di un menù più esteso ed elaborato per poter meglio apprezzare il valore della nostra cucina. È inoltre possibile ordinare piatti da asporto ed acquistare alcuni dei prodotti che prepariamo e che serviamo regolarmente ai nostri ospiti.

www.lacucina-mantova.it

News

Programma 2016

Scarica PDF

News

Seguici anche Facebook.

youtube channel
News

info@mantovacreativa.it

Tel: 3921866117

Continua a seguire Mantova Creativa

Acconsento al trattamento dei dati personali