Ri-COSTRUIRE DOPO IL SISMA NEL CENTRO STORICO DI MOGLIA

Ri-COSTRUIRE DOPO IL SISMA NEL CENTRO STORICO DI MOGLIA

« Torna all'elenco delle news

31-10-2013

Il presente Concorso si configura come Concorso di Idee, sul tema “Ri-costruire dopo il sisma nel centro storico di Moglia”. È articolato in un unico grado, espletato in forma anonima, ed esteso ai paesi membri dell’Unione Europea; è finalizzato all’acquisizione di un progetto con un grado di approfondimento pari a uno studio di fattibilità. Le proposte progettuali dovranno quindi approfondire e sviluppare i seguenti punti:
• ripristino funzionale e ri-definizione architettonica di uno dei due edifici di interesse storico architettonico gravemente danneggiati dal sisma – cortina continua con portici su via XX Settembre e chiesa parrocchiale di Moglia – con piena libertà ai concorrenti di operare secondo la strategia di intervento reputata più idonea; i concorrenti potranno infatti intervenire radicalmente attraverso la demolizione e conseguente ricostruzione del manufatto, eventualmente anche in modo difforme dall’originale, oppure potranno agire procedendo con un’operazione di integrazione del manufatto esistente;
• valorizzazione del centro storico di Moglia – sistema via XX Settembre-Piazza Matteotti - circostante gli edifici monumentali, adottando un disegno unitario ed una omogeneità progettuale nello studio della pavimentazione, degli elementi di arredo e di illuminazione, capace di indurre una maggiore qualità urbana ed architettonica dello spazio pubblico e quindi una sua maggiore vivibilità ed utilizzo nelle varie forme di vita urbana.

Destinatari:
Il concorso è aperto:
- agli architetti e agli ingegneri dell’Unione Europea in possesso delle abilitazioni necessarie alla progettazione di strutture civili complesse secondo l’ordinamento dello Stato di appartenenza membro dell’Unione Europea, ai quali non sia inibito, al momento della richiesta di partecipazione al Concorso, l’esercizio della libera professione, sia per legge, sia per contratto, sia per provvedimento professionale, fatte salve le incompatibilità di cui al successivo punto 5.
- agli altri soggetti previsti all’art. 90, comma 1, lett. d), e), f), f) bis, g), h) del D. Lgs. 163/2006.
- neolaureati in Architettura e Ingegneria, non iscritti agli ordini di appartenenza in forma singola o in raggruppamento temporaneo.

Elaborati richiesti:
1. Relazione illustrativa e tecnica, utile a illustrare i criteri guida delle scelte progettuali in relazione agli obiettivi previsti dal bando e alle caratteristiche dell’intervento. Potrà contenere immagini e schemi grafici dell’ideazione. Dovrà essere contenuta in un numero massimo di quattro cartelle complessive, in formato UNI A4, più la copertina, con un massimo di 5000 battute per pagina;
2. Numero massimo di 4 tavole nel formato UNI A1, montate su supporto rigido leggero tipo forex spessore massimo 5 mm, contenenti rappresentazioni planimetriche e grafiche illustrative del progetto oggetto del concorso. Devono essere presenti almeno i seguenti elaborati: - planimetria della proposta progettuale di riqualificazione del sistema via XX Settembre- Piazza Matteotti in scala 1:500

Premi:
1° premio: € 3.000,00
2° premio: € 1.200,00
3° premio: € 800,00

Calendario:
Le principali scadenze progressive del concorso sono le seguenti:
- Pubblicazione del bando di concorso: 7 giugno – Termine ultimo per l’invio della domanda di iscrizione: 12 luglio
- Termine ultimo per la ricezione di quesiti e domande di chiarimento: 28 giugno
- Risposta collettiva ai quesiti: 19 luglio
- Termine ultimo per la ricezione delle proposte ideative: entro le ore 12:00 del 6 settembre
- Conclusione dei lavori della Commissione Giudicatrice: entro il 27 Settembre

Allegati al bando: https://www.dropbox.com/sh/m9qv6jaevdhm85d/UakWmVvCoq

CONCORSO_IDEE_MOGLIA_bando.pdf

News

Programma 2016

Scarica PDF

News

Seguici anche Facebook.

youtube channel
News

info@mantovacreativa.it

Tel: 3921866117

Continua a seguire Mantova Creativa

Acconsento al trattamento dei dati personali